23Set
2015

Teodorico lo gnomo inventore

In una valle cinta da alte montagne risiedeva un piccolo villaggio dove viveva una comunità di gnomi. Teodorico uno gnomo un po’ bizzarro, si divertiva  ad inventare cose nuove e sperimentare nuove pozioni. Una mattina volle provare a mescolare vari tipi di fiori, al fine di realizzarne uno gigante. Dopo giorni di estenuante lavoro ebbe […]

03Lug
2015

Lo Gnomo Re

C’era una volta una graziosa città abitata da uomini e gnomi in completa sintonia tra di loro, questa città era stimata da tutti come una delle più belle e serene nel mondo… Non molto lontano dal Centro storico, in un quartiere definito di periferia, sorgeva una meravigliosa scuola per bambini, lo spazio che occupava era […]

30Giu
2015

Mamma gnomo e le fate

Nel bosco delle meraviglie vivono famiglie di gnomi. Inge è molto laboriosa ed ha tre piccoli vivaci gnomi Ezechiela, Rafael ed Emmanuel. Inge e i tre piccoli, vanno spesso per frutti di bosco, ma i tre gnomi si allontanano. Un giorno cercandoli Inge si perse. Vagò tra boschi e ruscelli cascate e confusa non riuscì […]

24Nov
2014
magico-trenino

Un magico trenino

C’era una volta in un paese fantastico un magico trenino, esso era formato da sole tre carrozze ed era famoso in quanto la sua destinazione conduceva direttamente in luoghi magici. Il capotreno, il sig. Hope, un omino piccolo e minuto, si distingueva per la sua lunga barba e i grandi baffi bianchi. Egli era molto  […]

18Giu
2013
arbor-albero-vita

Arbor e l’albero della vita

In un piccolo boschetto di latifoglie, vicino a un misero ruscello, vi era un fiorente villaggio di gnomi. Arbor, come tutte le mattine si stava attrezzando per la raccolta delle mele mature che attendevano pazientemente di essere mangiate. Il giovane gnomo aveva appena 110 anni, possedeva dei lunghi capelli rosso fuoco che svolazzavano leggeri attorno […]

16Lug
2012
banca-sogni

La banca dei sogni

In questa fiaba intendo spiegare che quando qualcuno si sveglia e non si ricorda un sogno, non è che non se lo ricorda ma è perché ha finito completamente i sogni. Vi racconto una fiaba a questo proposito. C’era una volta una bambina molto piccola,di 4 anni, che andava al secondo anno di Scuola Materna, si chiamava Beatrice. […]