26Lug
2017

Alan e il venditore di aquiloni

Alan era in spiaggia intento a modellare una piccola barca con la sabbia, egli sognava di andare lontano  di navigare e prendere il largo. – Chissà – pensava – cosa ci sarà dall’altra parte del mare,  forse un’isola abitata da giganti, o invece una grande foresta, magari  popolata da grossi  animali feroci. Continuava a pensare […]

26Lug
2017

Il concerto del vento

Il vento arrivò lieve e si insinuò nel bosco , salì sul monte e da lì cominciò a dirigere il grande concerto. Scosse le frastagliate foglie della quercia …”friii…friiiiii” , si scagliò sulle grandi foglie del castagno ” fruuuuu…fruuuu”, lambì le leggere foglie dell’acacia ” vrrrrrrr….vrrrrrrr” , squassò le canne e i bassi cespugli …” […]

20Lug
2017

Pata e Pùnfete

Pata e Pùnfete erano due fratelli. Pata era piccolo e grassottello, aveva un enorme ciuffo di capelli rossogialli che gli penzolava sempre sul naso ed era molto intelligente, amabile e pieno di amici. E questo era Pata. Pùnfete , invece, era piccolo e grassottello come Pata, ma non aveva il ciuffo penzolante sul naso, anche […]

17Lug
2017

L’ombra del giorno

L’ombra del giorno era rimasta sola e guardava sconsolata la luna che splendeva ma non a sufficienza per farla completamente riapparire. Stava rannicchiata tra le radici di una quercia e un ciuffo di felci. Era poco più di una sfumatura di grigio che ballonzolava nella brezza della notte. Una lucciola passando la notò e le […]

14Lug
2017

Il profumo della bisnonna

Anna si diverte spesso a curiosare nel solaio della nonna , rovistando tra scatoloni , vecchi bauli ed armadi. L’atmosfera è bellissima , lo stanzone illuminato da un grande abbaino è il regno di polvere e ragnatele , dalle travi di legno pendono vecchi ombrelli agganciati a chiodi insieme a cappelli di varie fogge e […]

12Lug
2017

La bolla di Lucia

Dedicato a una bellissima bambina Lucia era una bambina felice; aveva una casa, una mamma, un papà, e un cane di nome Toso. Il suo visino era delizioso: due begli occhi scuri, un nasino perfetto, una bocca armoniosa e…una grande, grossa, appiccicosa bolla che le si era incollata, vai a sapere come, su una guancia. […]

11Lug
2017

Il Pescatore di regali

Flavio era un traghettatore. In ogni ora del giorno trasportava da una parte all’altra di un grande fiume uomini e merci. A fargli compagnia nelle sue lunghe giornate di lavoro c’era un bianco airone a cui il traghettatore aveva guarito un ‘ala spezzata. Un giorno ebbe l’onore di trasportare la Regina e il suo seguito. […]

Page 1 of 240